800687197

Dati e Analisi

14 Febbraio 2020

Le farmacie online continuano a crescere

crescita di ecommerce per farmacie

Nell’estate 2015 il Ministero della Salute italiano ha recepito le direttive dell’Unione Europea in materia di commercio elettronico di prodotti farmaceutici: nello specifico si è trattato di un percorso iniziato nel 2006 con l’articolo 112-quater del Decreto Legislativo 219 del 2006 e ha trovato finalizzazione nelle circolari ministeriali del 2016, indicanti la procedura e le modalità per farmacie, parafarmacie e attività commerciali analoghe per vendere online.

Da allora, sempre più farmacisti hanno avviato un eCommerce farmaceutico, con una crescita costante dal 2016 a oggi: a febbraio 2020 le attività abilitate alla vendita online di farmaci da banco e senza obbligo di ricetta hanno raggiunto quota 903.

Il mercato degli eCommerce per farmacie e parafarmacie si sta consolidando sempre di più, rispondendo alla trasformazione digitale che coinvolge ormai tutti i settori commerciali e non.

L’online è un canale che la farmacia deve assolutamente presidiare, come sostiene il Presidente di Federfarma Servizi, Antonello Mirone: insomma, non è più una scelta, ma uno step obbligato per rimanere competitivi.

Il mercato dell’eCommerce offre infatti importanti occasioni di crescita al farmacista, che però deve saper cogliere: rifiutarsi di andare online significa non solo perdere queste opportunità, ma anche lasciare quella fetta di clienti ai propri competitor.

In un quadro legislativo in cui i colossi del retail digitale come Amazon ed eBay non possono vendere farmaci online, le farmacie e parafarmacie possono competere online ad armi pari per aumentare la propria marginalità ampliando la loro attività su scala nazionale.

Per questo motivo sempre più farmacisti decidono di andare online, acquistando fiducia sulle potenzialità della rete: a fine 2016 erano già 329, 506 nel 2017, 661 nel 2018 e 863 nel 2019, con un tasso di crescita annua medio del 38,3%.

Le vendite invece hanno raggiunto un incremento del 61% tra il 2017 e il 2018, con un totale di 154,5 milioni di euro.

Uno dei fattori chiave per il successo delle attività online di farmacie e parafarmacie è la piattaforma che utilizzano per gestire le loro attività.

In un momento in cui il mercato forniva solo soluzioni standardizzate incapaci di rispondere alle specificità della professione farmacista, Farmakom si è affermata come leader dell’eCommerce per farmacie e parafarmacie, sostenendo fin dal 2016 la crescita di questo mercato.

Unisciti anche tu alla crescita digitale della farmacia.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close