800687197

Digital Marketing

27 Marzo 2020

Quali sono i canali della farmacia online con più conversioni?

farmacia online

Nel marketing digitale, si definisce ‘conversione’ quando l’utente compie una certa azione sul proprio sito internet: generalmente, nel settore dell’eCommerce questa azione è l’acquisto di un bene o di un servizio ed è il più importante indicatore del successo dell’attività commerciale.

Usando diversi strumenti (detti anche canali) si può trovare il potenziale cliente e indirizzarlo sul proprio sito internet, così che possa comprare qualcosa:

  • Diretto: l’utente conosce già l’eCommerce e digita il suo indirizzo nella barra degli URL per collegarcisi direttamente;
  • Referral: l’utente viene portato sull’eCommerce grazie a un link pubblicato su un sito internet esterno al proprio;
  • SEO: l’utente trova l’eCommerce attraverso una ricerca su Google (o altri motori di ricerca), digitando una parola chiave (per esempio, il nome di un prodotto) e scegliendo il sito tra i risultati proposti;
  • PPC (Pay Per Click): l’utente raggiunge l’eCommerce attraverso una pubblicità a pagamento online.

Per ognuno di questi canali, possiamo illustrarne le caratteristiche e rapportarle alla farmacia online:

Diretto

Questo tipo di conversioni vengono generalmente attribuite ai clienti ricorrenti e al passaparola, perché è solo in questi casi che un utente può conoscere l’URL da inserire direttamente sul browser.

Si può quindi considerare come un indicatore della capacità della farmacia di generare fidelizzazione e interesse, come nel caso di un cliente soddisfatto che la consiglia a un suo conoscente.

Referral

Strumenti come i comparatori di prezzo sono fondamentali per sostenere la crescita di una farmacia online, perché offrono una piattaforma già affermata per aumentare la visibilità del catalogo del farmacista.

Tramite la mediazione di questi siti internet, il potenziale cliente trova il prodotto di suo interesse e viene reindirizzato all’eCommerce dove potrà completare l’acquisto.

I comparatori di prezzo generalmente chiedono un pagamento solo quando l’utente clicca su un’offerta e quindi si impegnano costantemente a promuovere i loro venditori.

SEO

Un eCommerce per farmacia sviluppa la sua attività attorno ad alcune parole chiave, con cui l’utente può trovarlo attraverso i motori di ricerca.

La possibilità che il proprio sito appaia tra i primi risultati per una ricerca dipende da molti fattori, elaborati da complessi algoritmi: generalmente un eCommerce curato nei contenuti, ordinato nella struttura e chiaro nell’esporre termini d’acquisto e garanzie sarà maggiormente favorito dai motori di ricerca.

Questa attività, detta di posizionamento organico, non richiede costi diretti, ma tempo e impegno.

PPC

La farmacia online impiega inserzioni a pagamento per raggiungere i suoi potenziali clienti: si può scegliere di farle vedere solo a determinati utenti (in base a età, sesso, località, interessi, storico di ricerca,…) pagando solo per i click effettivamente ottenuti (Pay Per Click per l’appunto).

Questo strumento offre molti vantaggi, primo fra tutti il rivolgersi a un pubblico già filtrato, individuando solo le persone potenzialmente interessate al prodotto e all’acquisto.

In base alla maturazione dell’attività online e dei budget a disposizione, un eCommerce per farmacia otterrà risultati diversi da questi canali.

Un’attività con una presenza digitale consolidata sulla rete di Farmakom riuscirà a ripartire più equamente le sue conversioni tra diretto, referral, SEO e PPC:

farmacia ecommerce

Anche in una situazione di maturità, i siti di referral rimangono la fonte principale di conversioni, offrendo così una maggiore solidità nel flusso di vendite per la farmacia online.

In un’attività che sta ancora affermando la sua presenza digitale sulla rete di Farmakom, i referral avranno invece un ruolo decisamente più predominante.

farmacia ecommerce

Col tempo, la percentuale dei referral diminuirà in favore di altri canali: in questo caso specifico, nell’arco di un anno la farmacia ha potenziato la presenza diretta del 7%, (indicando una maggiore fidelizzazione dei clienti); in 12 mesi, inoltre, ha vissuto un’importante crescita, aumentando le conversioni totali da tutti i canali del 43%.

Grazie all’integrazione con Trovaprezzi.it e Kelkoo, Farmakom offre alle farmacie online una via d’accesso privilegiata per generare conversioni tramite referral, aumentando la propria marginalità e consolidando la propria presenza online.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia italiana.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close