035 080 0074

La farmacia digitale

30 Novembre 2020

Il successo di WhatsApp e le opportunità per il farmacista

vendere farmaci con whatsapp

Le applicazioni di messaggistica istantanea hanno cambiato radicalmente il nostro modo di comunicare, favorendo una relazione più diretta e immediata e avvicinando sempre di più gli interlocutori.

Queste considerazioni non valgono solo nel contesto sociale, ma anche in quello commerciale: brand e consumatori non sono mai stati così vicini, aprendo nuove frontiere per la Customer Satisfaction e offrendo nuove opportunità di vendita.

Tra tutte le applicazioni di messaggistica istantanea, il caso di successo per eccellenza è WhatsApp.

WhatsApp è la piattaforma di messaggistica più diffusa al mondo con oltre 1,5 miliardi di utenti attivi in 180 Paesi e 29 milioni di messaggi inviati ogni minuto.

Di questi 180 Paesi, l’Italia è il settimo per numero di utenti con oltre 32 milioni di persone, pari a più della metà della popolazione totale, e, secondo Digital in 2020, WhatsApp è la seconda piattaforma per attività dopo Youtube.

La messaggistica istantanea è ormai entrata a far parte delle nostre abitudini, al punto che i dati di Facebook Insights indicano che circa il 65% degli italiani preferisce messaggiare piuttosto che usare il telefono o l’email.

In questo scenario, sempre più aziende hanno adottato WhatsApp come canale per comunicare con i propri clienti per fornire un servizio sempre più rapido, disponibile e completo, supportati anche dalla versione Business dell’applicazione, lanciata a gennaio 2018.

Con WhatsApp Business, un’impresa può presidiare più efficacemente questo canale con uno strumento dedicato che permette di modificare il profilo, caricare gallerie di immagini, impostare messaggi predefiniti e automatici, organizzare le conversazioni e visionare statistiche relative alle attività.

In aggiunta a queste possibilità del canale, Farmakom offre un’opportunità dedicata al mondo della farmacia.

Il nuovo servizio di Farmakom permette di integrare il WhatsApp Business della farmacia con il software gestionale dei prodotti, così che il cliente abbia la possibilità di scorrere il catalogo e di effettuare acquisti via WhatsApp in modo completamente autonomo.

Questo servizio si rivolge:

  • la farmacia tradizionale, che così rende più comodo e rapido il processo di acquisto per il cliente e al contempo limita il tempo di permanenza nel punto vendita fisico facilitando la gestione degli assembramenti;
  • l’eCommerce farmacia, che così mette a disposizione del cliente un altro canale per i suoi acquisti perfettamente integrato con la piattaforma eCommerce, così che può usare WhatsApp per vendere farmaci e parafarmaci con la stessa semplicità del sito.

Con l’ampio bacino di utenti di WhatsApp e una sempre crescente fiducia e dimestichezza degli italiani nei confronti del digitale, il nuovo servizio di Farmakom per vendere farmaci con WhatsApp crea nuove opportunità per il farmacista e gli permette di digitalizzare sempre di più la sua attività.

Vendere farmaci con WhatsApp è davvero semplice, scopri di più.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close