800687197

Professione Farmacista

23 Luglio 2020

La farmacia dei servizi, un modello sempre più cruciale

farmacia dei servizi

Il coronavirus ha cambiato le abitudini dei consumatori e, di conseguenza, le strategie di vendita: questa affermazione è particolarmente vera per la farmacia, che è stata cruciale nel contrastare l’emergenza sanitaria e nel raggiungere i cittadini in modo sicuro e capillare.

Ma anche prima della pandemia, la farmacia aveva già intrapreso il suo percorso di evoluzione.

Da una parte troviamo la trasformazione digitale, la cui importanza e urgenza non hanno fatto che crescere negli ultimi anni, portando sempre più farmacisti ad avviare un eCommerce per la farmacia e assicurarsi un posto sul mercato di domani.

Dall’altra parte si è consolidata una visione della farmacia sempre più orientata ai servizi, così da farla diventare più di un punto vendita di farmaci e altri prodotti per la cura di sé: un vero e proprio presidio del Sistema Sanitario Nazionale, accorciando il percorso del paziente e alleggerendo il carico delle altre strutture.

La sperimentazione di questo nuovo modello, detto ‘farmacia dei servizi’ era ancora in corso durante l’emergenza coronavirus, ma è stata interrotta per meglio allocare le risorse in questa situazione critica.

Il settore, però, è interessato a continuare verso questa direzione, tant’è che la ripresa della sperimentazione della farmacia dei servizi è tra i dodici punti proposti dal Fofi.

Per il paziente ciò significa ricevere un servizio migliore ed effettuare analisi senza dover passare per cliniche o strutture ospedaliere, con un considerevole risparmio di tempo e una maggiore comodità visto il numero di farmacie presenti sul territorio.

Il farmacista, invece, consolida maggiormente la sua posizione di punto di riferimento per il cittadino, allargando la sua offerta e abbracciando uno spettro sempre più ampio di esigenze: è un cambio di prospettiva, che deve abbracciare l’aspetto commerciale e quello clinico.

Deve però dotarsi delle tecnologie adatte per svolgere questo compito in modo efficiente, prediligendo l’automazione per erogare i servizi in modo continuo e senza interferire con la sua attività.

Si tratta di un’esigenza già sentita dai farmacisti che hanno scelto di aprire un eCommerce per la farmacia, adeguandosi ai trend del mercato: tecnologia e automazione sono indispensabili per attuare un modello di business efficiente, che non sacrifichi l’attività del punto vendita fisico.

La convivenza di queste due realtà, farmacia dei servizi e farmacia online, può essere resa possibile con il partner giusto.

Farmakom assiste i farmacisti nella trasformazione digitale della loro attività, mettendo a disposizione una piattaforma di eCommerce per la farmacia completa e chiavi in mano, e un’applicazione per gestire più efficacemente l’attività del punto vendita (per esempio prenotando i servizi da smartphone) e fidelizzare il cliente.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia, prenota la demo di Farmakom.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close