800687197

Dati e Analisi

9 Ottobre 2020

Italiani sempre più digitalizzati e attenti alla salute: il Rapporto Coop 2020

ecommerce farmacia

La pandemia di Coronavirus ha causato una forte rottura nello stile di vita degli italiani, influenzando i loro comportamenti quotidiani e il loro rapporto con il mondo esterno con conseguenze che si faranno sentire anche nei prossimi anni.

Per analizzare questo fenomeno intervengono i dati del Rapporto Coop 2020, che punta la lente d’ingrandimento sui consumi e gli stili di vita degli italiani di oggi e sulle loro aspettative per il 2021.

I nostri concittadini osservano con poco ottimismo il 2021, prevedendo un peggioramento delle condizioni generali del nostro Paese (56%), della propria situazione economica (32%) e della propria vita personale (29%).

Di pari passo crescono la cautela e le rinunce alle attività fuori casa: se infatti il 41% e il 45% degli italiani ridurrà la spesa per, rispettivamente, ristoranti/pub/bar e intrattenimento/spettacoli, c’è molta più attenzione verso il tema della salute.

Sono molto più gli italiani che hanno intenzione di aumentare la frequenza di analisi di routine, visite specialistiche, visite al medico di base e ricerche su internet dei propri sintomi rispetto a quelli che vogliono diminuire queste pratiche; si riduce invece l’interesse verso la medicina alternativa.

La spesa per la salute è cresciuta del 3% rispetto al 2019 e in particolare si osserva un incremento degli acquisti di prodotti per l’igiene e la prevenzione (+23,4%) nei primi sette mesi del 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ed è proprio la salute un elemento chiave per essere felici nel 2021, almeno secondo il 45% degli italiani.

Le rinunce alle attività fuori casa e la maggior cautela nell’uscire dalle mura domestiche hanno segnato l’ascesa del commercio elettronico in Italia.

Il 23% degli italiani vuole dedicare più tempo all’eCommerce anche dopo il termine della pandemia, mentre gli acquisti online hanno vissuto una forte crescita, quasi raddoppiando nel loro valore rispetto al 2017 e con un incremento del 26% dal 2019 per un totale di 22,7 miliardi di euro.

Di pari passo sono cresciuti i nuovi eShopper, passando da +700.000 nei primi sette mesi del 2019 a +2.000.000 nello stesso periodo del 2020.

Il Rapporto Coop restituisce un quadro degli italiani sempre più attenti alla salute e sempre più interessati agli acquisti digitali, gettando le basi per un’ulteriore crescita del comparto dell’eCommerce per la farmacia, che già quest’anno ha raggiunto cifre record.

Farmakom permette di cogliere queste opportunità con una piattaforma di eCommerce perfettamente integrata con l’ecosistema farmacia, chiavi in mano e attivabile in 24 ore. Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia: prenota la demo di Farmakom.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close