Offrire un servizio sempre più completo al cliente: è sulla base di questo intento comune che è nata la partnership tra Farmakom e Qapla’ per ottimizzare sempre di più l’esperienza dell’eCommerce farmacia, semplificando la gestione degli ordini, aumentando i ricavi e lasciando al farmacista più tempo per dedicarsi ad attività a maggior valore. Vediamo come.

 Navigare nel negozio, scegliere un prodotto, inserire l’indirizzo e procedere col pagamento: queste semplici azioni che un acquirente compie su un eCommerce nascondono un complesso sistema tecnologico e logistico, che deve essere gestito con cura in ogni suo aspetto per soddisfare le aspettative del cliente finale.

Farmakom e Qapla’ sono due società digitali nate con lo scopo di fornire soluzioni pratiche ed efficienti per chi gestisce un eCommerce, e che oggi hanno deciso di creare una partnership vantaggiosa per entrambe le parti.

Farmakom, nata nel 2016, ha sviluppato una soluzione eCommerce pensata appositamente per le farmacie, rispondendo alle specificità del settore: la vendita del farmaco online in Italia è stata liberalizzata solo nel 2015, presentando ai farmacisti sfide digitali alle quali molti di loro erano impreparati, così come era impreparato il mercato eCommerce, che proponeva loro piattaforme generiche, non calate nella realtà del settore.

Farmakom, lavorando spalla a spalla con farmacisti, ha saputo comprendere i loro bisogni e trovare una soluzione adatta a soddisfarli. Il nodo centrale era il consistente investimento di tempo richiesto dalla gestione dell’eCommerce, che è stato risolto con una piattaforma tecnologica che si integra automaticamente con i più diffusi gestionali per farmacia e banche dati del farmaco online, e fornisce tutte le referenze dei prodotti da banco in commercio, completi di descrizione e di immagini, evitando così al farmacista perdite di tempo nell’inserimento dati.

“Quello che offriamo non è una trasformazione di un servizio, ma la sua evoluzione” spiega Andrea Mangilli, co-fondatore di Farmakom “Abbiamo portato per la prima volta i big data nel mondo farmaceutico, aumentando il volume di vendita e offrendo al farmacista maggiore potere contrattuale con i fornitori, che gli permette di ottenere prezzi agevolati e aumentare di conseguenza il margine di guadagno”.

Qapla’, nata nel 2013, ha realizzato una soluzione integrata per coordinare la logistica delle spedizioni, permettendo di tenere traccia in un unico pannello di controllo le attività di 85 corrieri nazionali e internazionali: il gestore dell’eCommerce può così seguire una spedizione dal momento della stampa della lettera di vettura fino alla sua consegna al destinatario, monitorando in tempo reale il progresso dell’operazione logistica e comunicando tempestivamente al cliente finale eventuali ritardi o variazioni nell’orario di consegna.

Qapla’, oltre a fornire questo prezioso supporto logistico e strumento di customer care, permette al gestore di eCommerce di aggiungere un nuovo canale di marketing a costo zero: la piattaforma, infatti, offre la possibilità di inviare email personalizzabili sullo stato di avanzamento della spedizione, sostituendo le notifiche anonime del corriere. Oltre a far sentire seguito il cliente finale e a instaurare un rapporto più personale e brandizzato, questo strumento può essere utilizzato per inviare coupon promozionali, inviti a registrarsi alla newsletter, anticipazioni sulle novità dell’eCommerce e suggerimenti di prodotti correlati.

“La consegna è il momento in cui si concretizza lo shopping svolto online e quindi quello decisivo per l’esperienza di acquisto” spiega Roberto Fumarola, CEO di Qapla’ “Con la nostra piattaforma riusciamo a offrire un unico strumento che unisce gestione logistica, customer care e marketing, puntando a ottimizzare i processi dell’eCommerce e creare una fidelizzazione del cliente”.

Oggi, l’eCommerce in Italia cresce sempre di più, in particolare quello di farmacia: nel 2017 ha segnato un aumento del 17% per un totale di 96 milioni di euro ed è prevista una crescita europea del 9,3% entro il 2021 per un totale di 13 miliardi di euro (Fonte: “Il mercato pharma: commento 2017 e prospettive 2018” dell’Associazione Italiana Sviluppo Marketing). In questo contesto di sviluppo, la partnership Farmakom e Qapla’ permetterà a entrambe le società di crescere e migliorare i propri servizi.

I farmacisti di Farmakom otterranno un nuovo strumento semplice da usare sia a livello gestionale, coordinando in un unico pannello di controllo tutti gli ordini anche di corrieri differenti, sia a livello di marketing, grazie alle email di aggiornamento dell’ordine personalizzabili, sia di customer experience, contattando direttamente il destinatario in caso di problemi nella spedizione. Qapla’, invece, potrà entrare in contatto con un network di eCommerce in continua espansione, che conta all’attivo oltre 30 farmacie, per portare la sua piattaforma a un numero sempre maggiore di realtà commerciali.

Una partnership che fa crescere entrambe le parti coinvolte e porta al cliente finale un servizio sempre più efficiente e su misura per l’eCommerce farmacia: questo è il valore nato dall’unione di Farmakom e Qapla’.