035 080 0074

Digital Marketing

4 Settembre 2020

Come far crescere la farmacia online con il traffico organico

parafarmacia ecommerce

La capacità di un eCommerce per la farmacia di attrarre nuovi clienti e quindi di aumentare i propri volumi di vendita è strettamente legata ai motori di ricerca, che collegano i bisogni espressi dall’utente nella sua query al sito più adatto a soddisfarli.

Ma come decide il motore di ricerca quali risultati restituire all’utente?

I motori di ricerca adottano diversi criteri per valutare la pertinenza di un sito internet in relazione alla query, che vengono elaborati da complessi algoritmi in continua evoluzione per soddisfare con sempre maggior precisione i bisogni dell’utente.

All’interno di questo meccanismo c’è la possibilità di inserire promozioni a pagamento, che offrono all’eCommerce per la farmacia una posizione di favore tra i risultati di ricerca.

Tuttavia, ci sono importanti condizioni per utilizzare questo strumento: i motori di ricerca infatti valutano con attenzione gli annunci proposti per verificare che siano veritieri e che il sito internet collegato offra effettivamente ciò che promette nella sua pubblicità e tuteli i consumatori secondo le normative vigenti.

Particolari programmi, detti crawler, ‘visitano’ periodicamente ogni sito internet per analizzarne i contenuti e capire di quali argomenti tratta e quali bisogni è in grado di soddisfare, così da collegarlo alle query degli utenti e decidere la posizione da assegnargli in relazione ai risultati di ricerca.

Un’attenta costruzione dei contenuti del proprio eCommerce per la farmacia è quindi importante per consentire la pubblicazione di annunci a pagamento, ma non solo: consente anche di generare il traffico organico.

Gli utenti che entrano sull’eCommerce per la farmacia cliccando non sull’annuncio a pagamento, ma bensì sui risultati di ricerca sotto i contenuti promossi costituiscono il traffico organico.

A differenza del traffico generato dalle pubblicità, quello organico è completamente gratuito: la posizione tra i risultati di ricerca è determinata esclusivamente dalla valutazione del motore di ricerca dei contenuti dell’eCommerce per la farmacia, senza incentivi monetari.

Per potenziare il traffico organico vengono applicate strategie SEO (Search Engine Optimization, ovvero ottimizzazione dei motori di ricerca) che allineano i contenuti dell’eCommerce per la farmacia con i criteri di valutazione impiegati dai motori di ricerca.

Il focus è sulle parole chiave, ovvero quei termini che definiscono la propria attività (cosa fa, cosa vende, che valore offre al cliente, …) e che possono soddisfare domande e bisogni dell’utente (come far passare il mal di testa, come dormire meglio, cosa mangiare per stare bene, …).

Le parole chiave più efficienti vengono individuate attraverso analisi sui trend di ricerca degli utenti e vengono poi utilizzate sull’eCommerce per la farmacia in diversi modi:

  • Blog: la produzione di articoli coerenti con l’attività del farmacista (temi di salute e benessere, informazione scientifica, consigli su medicine, …) permettono sia di inserire parole chiave utili a costruire il traffico organico, sia di creare valore per l’utente, rispondendo alle sue domande e alle sue curiosità, e offrendogli un riferimento a cui rivolgersi per esigenze future;
  • Metadati: ogni pagina e ogni immagine dell’eCommerce per la farmacia contengono dei dati che non vengono direttamente visualizzati sul browser, ma che sono molto importanti per l’analisi dei crawler e per generare il posizionamento del sito, e sono quindi aree chiave dove inserire le proprie parole chiave;
  • Organizzazione dei contenuti: i contenuti devono essere organizzati in modo chiaro e logico sia per l’utente che per il crawler, perciò la homepage (tipicamente la pagina di ingresso) dovrà contenere tutte le parole chiave per identificare chiaramente la natura e l’offerta del sito, mentre le pagine a essa collegata conterranno contenuti più approfonditi e più specifici, come per esempio una determinata categoria di farmaci.

Bisogna però precisare che una strategia basata sul traffico organico è intrinsecamente di lungo termine e richiede una cura costante dei contenuti (per esempio con aggiornamenti del blog almeno una volta a settimana) per raggiungere le posizioni alte tra i risultati di ricerca.

Difficilmente un eCommerce per la farmacia potrà utilizzare esclusivamente strategie organiche per generare il proprio traffico; tuttavia, all’interno di un più ampio piano di marketing che comprende promozioni a pagamento, comparatori di prezzo e social si potranno raggiungere importanti risultati.

Farmakom supporta la crescita dell’eCommerce per la farmacia mettendo a disposizione i suoi specialisti di web marketing per migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca: contattaci subito per prenotare una demo della nostra piattaforma.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close