Il web presenta grandi potenzialità per un’attività commerciale, estendendo il raggio d’azione, proponendo una vetrina potenzialmente illimitata per l’esposizione dei prodotti, fornendo strumenti e dati utili per promuoversi e raggiungere i clienti, potenziali e già acquisiti. Come ogni altro business, una parafarmacia può cogliere queste opportunità per aumentare i propri ricavi e ampliare la propria rete di contatti, ma solo a patto di comprendere e sfruttare bene i meccanismi del digitale: si tratta infatti di un ambiente commerciale più facilmente accessibile e quindi con molti più competitor.

Ecco come far crescere il tuo eCommerce parafarmacia:

4 – Immagini

L’utilizzo di immagini in un sito di eCommerce parafarmacia ha molti scopi: quelli più evidenti sono catturare l’occhio del potenziale compratore, fornire informazioni di facile comprensione (infografiche, diagrammi, etc.) e definire l’identità della tua attività, per renderla unica e distinguerla dai suoi concorrenti con lo stile delle illustrazioni, i banner, i colori e il logo realizzato ad hoc per l’attività online.

L’inserimento delle immagini svolge però un’altra preziosa funzione: quando ne viene caricata una su un sito o una piattaforma eCommerce, si hanno a disposizione dei campi da compilare, quali il nome dell’immagine, un testo alternativo (che apparirà al posto dell’immagine se la connessione è lenta o ci sono difficoltà di caricamento) e una breve descrizione.

Questi dati inseriti vengono letti dai crawler dei motori di ricerca (programmi per l’analisi delle pagine web) e contribuiscono nell’algoritmo che permette di appaiare una query di un’utente alla lista dei risultati: utilizzando quindi le parole chiave dell’eCommerce parafarmacia in questi campi, si aumentano le probabilità che la propria piattaforma venga riconosciuta come pertinente ai bisogni dell’utente.

5 – Ottimizzazione

La gente oggi non ha tempo da perdere: grazie anche alle potenzialità della tecnologia si possono svolgere più attività in contemporanea, colmare i tempi morti sui mezzi pubblici e portare a termine azioni con pochi click o tocchi sullo screen.

Diventa quindi fondamentale essere in grado di assecondare questa abitudine degli utenti con una piattaforma eCommerce parafarmacia che sia performante e adatta alla visualizzazione da mobile.

Se il caricamento di un sito supera i 3 secondi, perderà il 40% dei visitatori, che abbandoneranno la pagina per cercarne altre in grado di soddisfare i loro bisogni; per contro, tempi di risposta entro il secondo porteranno a +3% di conversioni.

Tra i consigli utili a questo proposito, è bene fare attenzione al peso delle immagini che si caricano, che incidono sensibilmente sui tempi di caricamento di un sito: file in jpeg sotto i 100 kb seguiti eventualmente da dettagli di prodotto con i medesimi standard sono più efficienti di una sola immagine in alta qualità.

Per quanto riguarda l’aspetto mobile, bisogna sempre verificare in fase di sviluppo come si comporta il sito su diversi dispositivi e capire dove collocare i vari elementi in modalità responsive: il menù, ad esempio, sarà meglio averlo in una tendina aperta con un bottone che segue lo scroll. Motori di ricerca di Google danno sempre più rilevanza alla qualità dell’esperienza mobile di un sito nell’attribuirgli il ranking.

6 – Alberatura

Ne abbiamo già parlato più nel dettaglio in questo articolo, ma è bene aggiungere qualche ulteriore consiglio per ottimizzare l’alberatura di un sito. Attenzione alle pagine duplicate, che spesso vengono create nel corso del data entry o della gestione quotidiana dell’eCommerce parafarmacia: ad esempio, va bene duplicare un prodotto esistente per crearne uno nuovo, bisogna però stare attenti a modificare l’URL e le eventuali impostazioni di shopping.

Se un prodotto è esaurito, si possono inserire codici HTTP per rimandare l’utente a un prodotto simile o comunque fornirgli informazioni utili per rimediare alla mancanza: pur non avendo effettuato un acquisto, il cliente ne trarrà qualche vantaggio e questo aiuta molto l’esperienza utente.

Combinati con i consigli già presentati, ci sono molte opportunità di crescita per un eCommerce parafarmacia: con Farmakom potrete sfruttare al meglio le potenzialità di questo mercato, grazie alla piattaforma ottimizzata appositamente per la vendita di farmaci online.