035 080 0074

Digital Marketing

25 Maggio 2021

Costi, concorrenti e valore: le strategie di prezzo per l’eCommerce farmacia

prezzo prodotti ecommerce farmacia

Per decidere se acquistare o meno da un eCommerce farmacia, gli utenti valutano molti aspetti come garanzie, termini e condizioni di vendita, costi e tempi di spedizione, commenti e recensioni di altri acquirenti, e varietà dell’offerta.

La convenienza, però, rimane senza dubbio uno degli elementi più rilevanti ed è quindi necessario comprendere le caratteristiche e le differenze tra le principali strategie di prezzo che un eCommerce farmacia può adottare.

Una strategia di prezzo è un insieme di regole che permettono di decidere il prezzo da proporre ai consumatori, incrociando le esigenze di marketing con quelle della marginalità per massimizzare il valore generato dalle vendite.

In linea di massima si possono isolare tre tipi di approcci in base al fattore che pesa maggiormente nella definizione del prezzo: costi, concorrenti e valore.

Le strategie di prezzo basate sul costo sono quelle più intuitive e semplici da applicare: si parte dalla cifra spesa per l’articolo e si aggiunge un rincaro, stabilito in base ai budget a disposizione e/o alla marginalità desiderata.

È importante tracciare con attenzione tutti i costi sostenuti: ciò comprende non solo il prezzo d’acquisto dal fornitore, ma anche le spese per ricevere la merce e quelle per spedirla al consumatore dopo l’acquisto, e i costi sostenuti per le campagne di marketing per promuovere l’articolo.

Il vantaggio di questa strategia è quello di stabilire facilmente e oggettivamente i ricavi ottenuti da ogni singola vendita, ma il rischio è quello di creare un distacco tra ciò che è conveniente per il farmacista e ciò che è conveniente per il consumatore; è quindi necessario integrare valutazioni di mercato nei propri ragionamenti.

Le strategie di prezzo basate sui concorrenti si basano proprio su questo: il punto di partenza è l’osservazione del mercato e l’individuazione dei prezzi di vendita dell’articolo da parte dei propri concorrenti per ricavare un valore medio sul quale basare la propria offerta.

Questa analisi permette di applicare prezzi altamente concorrenziali, ideali per prodotti civetta pensati per attirare il consumatore sull’eCommerce farmacia, così da ampliare il proprio bacino di utenti e agganciare altri articoli a prezzo maggiore.

Si tratta però di un approccio da usare con consapevolezza perché rischia di erodere eccessivamente la propria marginalità e di creare una guerra al ribasso, che penalizza tutti gli eCommerce farmacia coinvolti e svilisce il valore percepito dall’utente.

Parlando di questo tema, l’ultima opzione sono le strategie di prezzo basate sul valore: valutazioni su costi e concorrenti vengono integrate per individuare un prezzo di base a cui aggiungere una cifra che corrisponde al valore che il cliente associa al prodotto.

Il valore incarna diversi aspetti come i benefici esclusivi dell’articolo, la reputazione del produttore, i servizi e le garanzie forniti dal venditore, e la soddisfazione personale derivante dall’acquisto.

Questo approccio è certamente il più astratto, non basandosi su dati oggettivi: le ricerche di mercato possono aiutare, ma in ultima analisi dipende dal tipo di relazione che si vuole instaurare con il cliente.

Questa strategia di prezzo è la più complessa, ma anche la più completa. È sicuramente preferita dai grandi brand, per cui la reputazione è tutto, ma è anche utile per eCommerce farmacia che propongono prodotti di nicchia a un pubblico specifico, per cui l’esclusività è più importante della semplice convenienza.

È anche utile integrare nell’approccio adottato considerazioni sui meccanismi psicologici di percezione del prezzo da parte dell’acquirente e sulla gestione delle offerte.

La scelta della strategia di prezzo dipende dal farmacista, ma Farmakom offre il supporto tecnologico per implementarla al meglio grazie a:

  • Impostazione della marginalità desiderata e adeguamento automatico del prezzo;
  • Integrazioni per il benchmarking e l’individuazione dei prezzi dei concorrenti;
  • Invio di prodotti selezionati ai comparatori di prezzo per valorizzare i prodotti più competitivi;
  • Bilancio in tempo reale per il monitoraggio di costi e guadagni;
  • Report con i prodotti più venduti per valutare l’efficacia delle strategie di prezzo applicate.

Farmakom, inoltre, condivide la sua esperienza per organizzare al meglio la strategia commerciale del farmacista e offre presso i fornitori listini molto più competitivi per lavorare con una sempre migliore marginalità.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia italiana con Farmakom.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close