035 080 0074

Dati e Analisi

18 Febbraio 2021

Anche la farmacia contribuisce alla crescita del comparto Pet

ecommerce farmacia

La farmacia è un punto di riferimento per la salute e il benessere non solo delle persone, ma anche dei loro animali domestici.

Tra i prodotti che si possono trovare sugli scaffali delle farmacie e parafarmacie fisiche e online ci sono diversi prodotti dedicati a cani e gatti: alimenti, integratori, antipulci, shampoo e accessori, ma anche farmaci veri e propri, seppur sull’eCommerce farmacia siano limitati a quelli senza obbligo di ricetta.

Quello del Pet si tratta di un mercato interessante, in cui i player specializzati possono essere affiancati dai farmacisti che desiderano allargare la propria offerta e soddisfare in modo sempre più completo i bisogni dei propri clienti.

Il Rapporto Assalco– Zoomark 2020, infatti, evidenzia un trend positivo per il comparto dell’Alimentazione e Cura degli Animali da Compagnia, con una crescita costante del fatturato dal 2016 al 2019: +2,8% nel 2016/17, +1,4% nel 2017/18 e ancora +2,8% nel 2018/19.

Il mercato dei prodotti per animali si rivolge a un bacino di ‘clienti’ pari alla popolazione italiana: sono 60,3 milioni gli animali da compagnia, con una media di 2,16 per famiglia.

Nei confronti di cani, gatti, uccellini, conigli, tartarughe e pesci, gli italiani dimostrano una grande attenzione e cura fornendo loro numerosi alimenti (in media 3,5 per ogni pet) per particolari esigenze dietetiche, obiettivi funzionali o a puro scopo gastronomico, oltre a svariati accessori, giocattoli e abiti.

Sono ugualmente molto diversificate le esigenze di salute, benessere e igiene, che vengono soddisfatte da un’ampia scelta di articoli dedicati agli animali da compagnia.

Questo interesse degli italiani nei confronti degli amici a quattro/due/senza zampe si incrocia con le dinamiche innescate dalla pandemia: similmente a quanto è successo su molti comparti, le limitazioni agli spostamenti e i timori per la propria salute hanno intensificato l’online e i punti vendita locali, più vicini e giudicati più sicuri rispetto alle attività più grandi.

Secondo i dati IQVIA, solo nel primo mese del 2021 i prodotti veterinari in farmacia hanno generato 25 milioni di euro di fatturato, con una crescita significativa rispetto allo stesso periodo del 2020 pari al 21%.

La diversificazione dell’offerta rappresenta uno strumento molto importante nella strategia commerciale del farmacista, sia online che offline.

Adeguatamente supportato da soluzioni tecnologiche per gestire facilmente e automaticamente le proprie attività e promuovere il proprio catalogo, il farmacista può aumentare la sua marginalità in una fase cruciale per affermarsi sul mercato di domani.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia con Farmakom, scopri di più contattandoci.

Articoli correlati

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close