035 080 0074

Dati e Analisi

22 Giugno 2021

eCommerce in Italia in crescita: 1 italiano su 5 compra farmaci online

crescita ecommerce farmacia

Secondo Il report annuale di idealo sull‘e-commerce italiano del 2021, il 21,6% degli acquirenti online in Italia ha comprato farmaci da banco da un eCommerce farmacia o parafarmacia.

Questo dato si inserisce in un più ampio scenario di crescita della frequenza di acquisto sul canale online e della familiarità dei nostri concittadini con il commercio elettronico sulla spinta della pandemia.

Il report, stilato integrando i dati riferiti all’Italia dei portali di idealo con due sondaggi somministrati a giugno 2020 e febbraio 2021, mostra che l’85% degli eShopper effettua un acquisto almeno una volta al mese, percentuale cresciuta di 5 punti rispetto alla precedente rilevazione.

Il comportamento di consumo elettronico degli italiani si può infatti dividere in tre tipologie:

  • Intensivo, cioè con frequenza settimanale (23,1%);
  • Abituale, cioè con frequenza mensile (61,1%);
  • Sporadico, cioè con frequenza trimestrale o inferiore (15,0%).

Il COVID-19 ha senza dubbio contribuito in maniera significativa a queste cifre, poiché il 16,3% degli intervistati ha fatto il suo primo acquisto online nel 2020.

È anche emerso che durante la pandemia il 59,0% degli italiani ha aumentato la frequenza di acquisto online, contro il 37,3% che l’ha mantenuta invariata e solo il 3,7% che l’ha diminuita.

Inoltre, il 30,3% di chi prima acquistava offline ora compra i prodotti solo online, a cui si affianca un 52,7% di acquirenti ibridi che comprano sia online che offline.

Bisogna anche osservare che il 72,6% degli intervistati visita un negozio fisico prima di procedere all’acquisto online; questo fenomeno, però, tocca poco il segmento Medicine & Prodotti per la Salute, poiché si verifica solo nel 9,7% dei casi.

Si può quindi presumere che gli utenti di eCommerce farmacia e parafarmacia ricorrano al canale per acquistare prodotti già noti, che quindi non richiedono ulteriore consultazione, e approfittare dei vantaggi offerti dall’online, come cataloghi ampi, prezzi dinamici e consegne a domicilio.

Il segmento Medicine & Prodotti per la Salute, come già detto in apertura, è stato scelto dal 21,6% degli acquirenti online e si colloca al 6° posto tra le 14 categorie merceologiche analizzate, dopo Elettronica (54,6%), Moda & Accessori (42,7%), Prodotti per la Bellezza & Profumi (32,0%), Scarpe & Sneakers (30,2%) e Giocattoli & Gaming (26,8%); bisogna comunque puntualizzare che i prodotti di Bellezza & Profumi sono distribuiti anche dagli eCommerce farmacia e parafarmacia.

Il 2020 ha così permesso all’Italia di colmare il divario che la separava dai principali mercati europei sull’eCommerce in generale e su alcuni settori specifici, tra cui il comparto Drogheria & Salute.

Questa crescita non sembra neanche volersi arrestare: per il 2021, il 34,5% degli utenti prevede di comprare ancora di più rispetto al 2020, mentre il 58,4% manterrà invariata la sua frequenza di acquisto e solo il 7,0% farà marcia indietro.

Il farmacista ha la possibilità di cogliere questo momento favorevole per presidiare il canale online e assicurarsi il suo posto in un mercato in costante espansione: Farmakom supporta il farmacista in questa transizione, offrendogli una suite digitale completa per l’eCommerce farmacia e parafarmacia.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia con Farmakom.

Inizia da qui. È davvero semplice.

  • Live Demo
  • Tour del prodotto
  • Consulenza

Categorie Magazine

Richiedi demo

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close