La farmacia digitale

7 Febbraio 2022

Come aprire una farmacia online

come aprire una farmacia online

Aprire una farmacia online è uno step fondamentale per il farmacista che vuole rimanere competitivo sul mercato: ecco la procedura per avviare quest’attività e i consigli per gestirla al meglio.

La procedura

Per aprire una farmacia online il primo step è procurarsi un nome di dominio per il proprio sito internet.

Non ci sono prescrizioni formali da seguire, ma è buona norma che il dominio scelto coincida con il nome della farmacia online, perciò bisogna prendere in considerazione:

  • Quanto è facile da ricordare e digitare nella barra degli indirizzi;
  • Quali idee e valori evoca in chi lo legge;
  • Che tipo di immagine e di identità proietta per l’attività.

Il farmacista può muoversi autonomamente o affidarsi a un partner di fiducia che potrà dargli supporto anche dei successivi aspetti burocratici.

Nel primo caso, il farmacista deve visitare una piattaforma di hosting (come Aruba, NetSons o GoDaddy), verificare se il nome di dominio scelto, abbinato alle estensioni .it e .com, è disponibile, ed acquistarlo seguendo le indicazioni fornite dal sito.

Lo step successivo è la SCIA, cioè la Segnalazione Certificata di Inizio Attività, che richiede l’apposizione della firma digitale (propria o di un delegato, come il commercialista), in cui si dichiara di possedere i requisiti necessari a condurre quell’attività. Il commercialista effettua la comunicazione alla Camera di Commercio e al Comune.

Il documento va caricato sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) del Comune dove ha sede l’attività e a partire dal giorno successivo il farmacista potrà vendere parafarmaci online.

Per vendere online anche  i SOP e OTC, farmaci senza obbligo di ricetta, il farmacista deve fare richiesta all’Autorità Territoriale competente.

Una volta ottenuta la l’autorizzazione, deve compilare il form online sul sito del Ministero della Salute con il Codice Identificativo Ministeriale dell’attività, la sua denominazione, il suo indirizzo, la sua partita IVA e l’URL della farmacia online, e inviarlo via PEC all’indirizzo dgfdm@postacert.sanita.it assieme all’autorizzazione e a un documento di riconoscimento.

Entro 30 giorni il farmacista riceverà l’autorizzazione del Ministero della Salute per vendere farmaci SOP e OTC sulla farmacia online.

Farmakom, il partner di fiducia per la trasformazione digitale della farmacia, può supportare il farmacista lungo questo percorso.

Farmakom assiste il farmacista nell’avvio della farmacia online suggerendo nomi di dominio e occupandosi del loro acquisto, gestendo la procedura di autorizzazione e fornendo la piattaforma eCommerce.

aprire ecommerce per la farmacia

Provalo!

Chi può aprire una farmacia online

La procedura sopra spiegata serve a regolare la vendita di farmaci online, verificando che dietro la farmacia online ci sia un farmacista con le autorizzazioni e la formazione necessarie a distribuire questo tipo di prodotti alla popolazione.

L’apertura di una farmacia online che vende SOP e OTCè quindi riservata ai farmacisti che possiedono un’attività con sede fisica sul territorio, sia che si tratti di farmacia che di parafarmacia.

Ciò significa:

  • Avere più di 18 anni;
  • Essere laureati Farmacia (classe LM13) o in Chimiche e Tecnologie Farmaceutiche (classe LM13);
  • Aver superato l’esame di stato per l’abilitazione;
  • Essere il titolare di una farmacia o parafarmacia privata oppure il responsabile di una farmacia pubblica;
  • Avere una partita IVA dedicata;
  • Essere iscritti alla Camera di Commercio;
  • Avere un indirizzo di posta elettronica certifica (PEC).

Al di là del possesso dei requisiti per aprire una farmacia online, viene anche da chiedersi per chi è consigliato il presidio di un canale digitale.

La risposta è che a tutti i farmacisti conviene aprire una farmacia online perché si tratta di un settore ancora poco presidiato: solo una percentuale minima, inferiore al 6%, di tutte le attività sul territorio ha un eCommerce.

Questo significa che c’è poca offerta per una domanda che cresce ogni giorno, spinta da cittadini sempre più digitalizzati, abituati al commercio elettronico e interessati alla convenienza e comodità del canale.

La farmacia online, quindi, offre importanti opportunità di crescita per il farmacista, che raggiunge così un pubblico nazionale e aumenta le sue possibilità di vendita.

Ciò si traduce in un maggiore potere d’acquisto presso i fornitori e una riduzione dei costi per l’acquisto dei prodotti, che va a incrementare sempre di più la marginalità generata dalle vendite online.

Secondo i dati delle farmacie online di Farmakom analizzati da Nexi, una farmacia di medie dimensioni riesce a raggiungere un fatturato mensile di 30/40mila euro dopo tre mesi dalla messa online, con una proiezione di fatturato di 360/480mila euro all’anno

La gestione della farmacia online

La farmacia online è un’attività che esiste in parallelo a quella fisica e quindi è importante che l’investimento di tempo e risorse che richiede non sia tale da impattare negativamente sull’operatività del farmacista.

Tra gli aspetti cruciali per la gestione della farmacia online:

  • Catalogo: la farmacia ha migliaia di referenze da caricare online, da aggiornare e da mantenere allineate con le disponibilità in magazzino:
  • Prezzi: un prezzo dinamico è un requisito chiave per essere competitivi sul mercato odierno e quindi serve un monitoraggio dei trend di mercato, delle strategie dei competitor e dei propri obiettivi di marginalità;
  • Promozione: la sproporzione tra domanda e offerta non significa automaticamente che il cliente visiterà la propria farmacia online, quindi serve una strategia di promozione per creare traffico verso il proprio eCommerce;
  • Pagamento: i consumatori odierni hanno molte opzioni per il pagamento digitale, con molteplici circuiti di carte di credito e digital wallet, e più la farmacia online riesce a metterne a disposizione, più riesce a soddisfarli, ma al contempo rischia di incorrere in costi di gestione eccessivi;
  • Spedizione: la spedizione è un momento determinante per l’esperienza di acquisto del cliente e quindi per la sua ritenzione, ma la farmacia online lo affida a un esterno, quindi deve scegliere uno spedizioniere affidabile ed efficiente, oltre che conveniente e monitorabile.

Per gestire efficacemente tutti questi aspetti della farmacia online, Farmakom mette a disposizione un eCommerce perfettamente integrato con l’ecosistema della farmacia così che il farmacista può:

  • Caricare automaticamente tutte le sue referenze, comprese di descrizioni e immagini, e mantenerle aggiornate sia con la banca data del farmaco, sia con il magazzino;
  • Affidare all’IA la gestione dei prezzi in funzione delle strategie dei competitor e della marginalità desiderata, evitando cifre fuori mercato, ma alzandole quando i concorrenti esauriscono le loro giacenze e quindi capitalizzare sul momento di scarsità di merce;
  • Gestire facilmente le inserzioni su Google Shopping, social network e comparatori di prezzo, semplicemente selezionando il prodotto da mettere in promozione così da generare nuovo traffico per la propria attività e tenendo sempre sotto controllo risultati e spese;
  • Affidarsi a una delle maggiori società per i pagamenti online, Nexi, che ormai da anni è partner di fiducia di Farmakom e mette a disposizione l’integrazione XPay per un’esperienza di pagamento intuitiva, ottimizzata, veloce e sicura;
  • Spedire in tutta Italia con BRT, che offre ai clienti Farmakom l’attivazione automatica del servizio, la formazione, il materiale per le spedizioni, la possibilità di fissare un giorno per il ritiro dei pacchi, il tracking code gratuito e tariffa basata solo su peso a prescindere dal volume (fino a 5 chili).

Questi e altri strumenti permettono al farmacista di gestire in modo molto efficace l’eCommerce per la farmacia senza incidere negativamente sulla sua operatività.

Ma l’eCommerce è solo una parte del processo di trasformazione digitale: per il farmacista che vuole digitalizzare completamente la sua attività, Farmakom offre anche siti per supportare il canale fisico nella generazione di traffico e app per la farmacia per gestire più efficacemente i servizi del punto vendita e fidelizzare maggiormente i clienti.

Questi canali, compreso l’eCommerce con tutte le sue funzionalità, possono essere gestiti facilmente da un unico accesso, Farmakom Digital Hub, per avere il massimo del controllo su ogni attività nel modo più efficiente ed efficace possibile, e creare una strategia omnicanale per far crescere la farmacia.

Unisciti alla trasformazione digitale della farmacia con Farmakom.

Richiedi demo

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close